INTERIORS

Image Slider

18 dicembre 2014

Grafiche e tinte avvolgenti in un appartamento di 45 metri quadri

Ho trovato questi render di un appartamento di 45 mq su Homedit.com e ho subito pensato di postarli sul blog perché trovo che questo progetto sia delizioso. Il progetto è di uno studio russo che si chiama int2architecture (o almeno è quello che intuisco dall'url del sito perché è scritto in cirillico!), ed è del 2013. Lo spazio è gestito davvero bene sia per quanto riguarda la distribuzione che per i materiali scelti: sullo sfondo bianco/legno si alternano le grafiche e i colori a tinta unita dei tessili e delle piastrelle. La soluzione della camera da letto, schermata solo da un tendaggio e sopraelevata per ricavare dei cassetti, è perfetta per mantenere il senso di ariosità ed evitare la costruzione di un'ulteriore parete. Lo spigolo dell'angolo bar, tinteggiato con pittura lavagna, è un ulteriore tocco scenografico. Insomma, vorrei avercelo un appartamentino così!























12 dicembre 2014

Your room: progetto di una stanza singola

Oggi vi mostrerò il progetto che ho sviluppato per Sara, che mi ha chiesto una consulenza per la sua camera da letto singola. Dato che lo spazio si sviluppa in lunghezza (sono 2,5m x 4m, con porta e finestra sui lati corti), la mia proposta è stata quella di far convergere la visuale verso il punto di fuga, in cui è posizionato il letto, e disporre gli arredi sui lati lunghi senza che questi ingombrino l'area a disposizione. Le stesse pareti sono tinteggiate di blu carta da zucchero (RAL 5024), che oltre ad essere il colore preferito di Sara si mescola bene sia con la gamma dei grigi che con quella dei bianchi.
Che ve ne pare?







Per info su come richiedere una consulenza andate alla pagina Your Room!

P.S. Siamo al centesimo post, yay!
02 dicembre 2014

Janinge by Form Us With Love

Lo studio svedese Form Us With Love ha recentemente firmato Janinge, la nuova collezione di sedute prodotte da Ikea. Sono in tutto cinque, e sia per il design che per i materiali di cui sono composte (75% propilene e 25% fibra di vetro) sono adatte ai più svariati contesti sia indoor che outdoor. Il prezzo è ovviamente contenuto, per rispettare la filosofia Ikea. 



Foto di Jonas Lindström

Trovo che sia una bella iniziativa il fatto che un'azienda collabori con giovani designers del proprio Paese per rafforzare l'immagine stessa del marchio, soprattutto perché il risultato finale è un oggetto bello e accessibile a tutti, e per questo democratico. Promossi!