INTERIORS

20 maggio 2015

Home Tour: Kerferd by Whiting Architects


Volumi semplici scanditi dall'uso di materiali archetipici sia all'esterno che all'interno (mattoni, legno, tessuti, metallo, piastrelle), un interior décor puro e definito, colori neutri, geometria, molta luce: sono queste le caratteristiche della splendida abitazione australiana curata dallo studio Whiting Architects. L'atmosfera che si respira è quasi scandinava, ogni arredo presente sembra essere fatto apposta per quello spazio e alcune soluzioni risultano incredibilmente originali nonostante la loro semplicità (vedi testiera del letto, pavimento del bagno fatto con piastrelle diverse ma della stessa cromia, panche con schienale al posto delle sedie intorno al tavolo da pranzo). Il dettaglio progettuale che preferisco è l'uso di pavimentazioni diverse per definire i vari ambienti della casa. Un esempio di come la cura dei particolari sia fondamentale per rendere un progetto d'interni bello e funzionale allo stesso tempo. E soprattutto, per rendere una casa un vero e proprio "nido".

Simple volumes marked by the use of archetypical materials both outside and inside (brick, wood, fabrics, metal, tiles), a pure and definite interior décor, neutral colors, geometry, lots of light: these are the features of the wonderful australian house designed by Whiting Architects. The atmosphere is almost scandinavian, every furnishing seems to be made for that space and some solutions are incredibly original despite their simplicity (note the bed headboard, the bathroom floor made with different tiles wich have the same color scheme, the benches instead of the chairs around the dining tables - yes, they're two - ). The detail I like most is the use of different floors to define the various rooms of the house. An example of how the attention to details is critical to make an interior beautiful and functional at the same time. And most of all, to turn a house into a home

Photos © Whiting Architects
Photographer: Sharyn Cairns


















Be First to Post Comment !
Posta un commento