INTERIORS

15 giugno 2016

La magia dei colori in una chiesa del XIX secolo

All'interno di quella che un tempo era la chiesa di St. John a Scunthorpe, e che oggi è diventato lo spazio espositivo 20-21 Visual Arts Centre, l'artista inglese Liz West ha realizzato Our Colour Reflection: una miriade di dischi specchiati posti come un tappeto colorato sul pavimento.


Questo espediente cambia completamente la percezione dello spazio. Non solo i dischi, interagendo con la luce, proiettano i colori sugli archi e sul soffitto della chiesa creando effetti scenici sempre nuovi, ma i visitatori potranno guardare quegli stessi archi e quello stesso soffitto riflettersi in modo inaspettato dentro gli specchi, creando una sensazione di poetico spaesamento. Questa installazione site-specific mi ha colpito molto per la potenza espressiva e la capacità di creare una relazione  quasi fiabesca tra spettatore e architettura.







Foto By HannahDevereux

Be First to Post Comment !
Posta un commento